My default image

The Voice of Italy - I 4 coach (...in attesa del live!)

Stasera andrà in onda la prima puntata dei live di The Voice of Italy, il talent musicale di RAI 2 giunto alla sua quarta edizione.
Quattro nuovi coach (3 in realtà...la Carrà si è semplicemente ripresa la poltrona) che alla conferenza stampa si sono raccontati così...

conferenza the voice

Dolcenera ha puntato sulla musica nel senso più stretto del termine. I componenti del suo team, oltre che cantanti sono anche e soprattutto musicisti. Per lei cura dei dettagli è fondamentale per avere un'identità unica. «Ammetto che sono stata volontariamente lontana dal mondo della TV perchè pensavo che non permettesse di prestare troppa attenzione ai particolari. Qui a The Voice sono stata piacevolmente smentita!»
Schietta e spontanea, a tratti quasi incontenibile, racconta che nella pausa tra le registrazioni di aprile e i live che stanno per partire, ha iniziato a sentire una vera e forte responsabilità nei confronti dei ragazzi della sua squadra. «Ho rivissuto l'angoscia della ricerca della popolarità», racconta, «...sono entrata in crisi!»
Come definisce il successo? Una mera coincidenza di vari fattori!

Dolcenera

Max Pezzali, eterno ragazzo amato da tutti i giovani che sono cresciuti (quasi inevitabilmente!) con le sue canzoni, sottolinea l'importanza della personalità dei talenti del suo team. Come vive il rapporto con loro? «Ritrovarsi a contatto con questi ragazzi che hanno un istinto emotivo 'primordiale', mi permette di rivedere in loro una parte di me dandomi così la possibilità di vivere il mio lavoro con più entusiasmo!»

Max Pezzali

Emis Killa porta sul palco di The Voice un team multietnico. Il più giovane dei 4 coach (ha appena 26 anni) sottolinea come si sia speso nel prendere impegni nei confronti di alcuni dei talenti purtoppo già eliminati ma estremamente validi. «Nonostante la mia età, questi ragazzi mi stanno facendo ricordare la 'fame' che muove il desiderio di vivere di musica e la voglia di arrivare spinti dalla passione».

Emis Killa

Raffaella Carrà festeggia il suo ritorno sulla poltrona rossa con un team che lei stessa defnisce 'pronto a fare spettacolo'. «Vedere dei ragazzi con una gran voglia di apprendere mi motiva tantissimo. E' bello spiegare e trovare qualcuno che come una spugna assorbe ogni consiglio e lo riproduce seguendo le tue direttive. Credo che tutti loro si meritino di cantare e di provarci!» Proprio sulla scia di ciò, il desiderio della Raffa nazionale è che il vincitore di The Voice vada direttmente a Sanremo.

Raffaella Carrà

...siete pronti a tifare per i vostri preferiti? Vi ricordo gli hashtag ufficiali:

#TVOI

#liveshow

#webroom

#teamdolcenera - #teampezzali - #teamkilla - #teamcarrà

coach