My default image

Prima edizione del Premio Nina Kaucisvili - poesie in gara

Qualche giorno fa ho scritto un post dedicato al Laboratorio di Lettura e Scrittura nella Casa di reclusione di Milano-Opera e oggi è proprio a quello che mi voglio ricongiungere.

Quest'anno infatti, l'Associazione ha indetto un Concorso di poesia dedicato a Nina Kaucisvili, docente universitaria che per molti anni è stata una delle colonne portanti del progetto tra le mura di Opera.
Il concorso è articolato in due sezioni, una delle quali è dedicata esclusivamente a persone detenute.
Inoltre la vera particolarità è che la giuria chiamata a esaminare le poesie e a scegliere i vincitori sarà formata proprio dai carcerati che partecipano al Laboratorio di Opera. La motivazione che ha spinto gli organizzatori a prendere questa decisione è stata «l'alto livello poetico raggiunto dalle persone detenute che frequentano il Laboratorio e l'esercizio di critica poetica che certamente le arricchirà in consapevolezza, responsabilità e maturità linguistica e umana».

Di seguito trovate il regolamento con tutte le informazioni. La partecipazione è gratuita e i componimenti dovranno pervenire entro il 31 gennaio 2016.

regolamento